La seconda classificato al Concorso “guarda che gusto” è la ricetta dell’isituto professionale di Casargo. Una rivisitazione dei cappellacci realizzati con grano saraceno e farciti con verza, Bresaola della Valtellina IGP e Bitto DOP.

 

Cappellacci di Malga

ed ecco a voi il secondo classificato al Concorso #guardachegusto!, ricetta davvero creativa dell'isituto professionale di Casargo.

Pubblicato da Valtellina Che Gusto su Domenica 2 giugno 2019

Il nostro sito, utilizza i cookie per rendere semplice ed efficiente la navigazione per l’utenza che ne visiona le pagine. Se vuoi saperne di più clicca "Maggiori informazioni". Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi